Le spese ammesse all’agevolazione riguardano principalmente quelle sostenute per Interventi di ristrutturazione e riqualificazione edilizia, Interventi di eliminazione di barriere architettoniche, Interventi di incremento di efficienza energetica, Acquisto di mobili e componenti d’arredo.

Le modalità attuative prevedono che l’istanza per accedere all’agevolazione debba essere presentata in forma telematica tramite il portale di accesso dedicato del sito http://www.beniculturali.it.

La procedura di accesso all’agevolazione presenta due fasi, una fase di preparazione, in cui si provvede alla registrazione al portale e alla compilazione dell’istanza e in una seconda fase di presentazione vera e propria delle domande.

Nello specifico, dal 21 febbraio 2019 al 21 marzo 2019, le imprese dovranno inserire sul sito del Ministero dei Beni Culturali i dati dell’azienda e le informazioni relative al progetto di finanziamento.

L’inoltro della domanda di agevolazione avverrà tramite la procedura del “click day”, quindi la graduatoria sarà redatta dall’ente promotore in basa all’ordine cronologico di ricevimento delle domande pervenute, a partire dalle ore 10.00 del giorno 3 aprile 2019.

Il contributo, è espresso da una agevolazione sotto forma di Credito d’Imposta, pari al 65% delle spese sostenute ed è fruibile in compensazione e con indicazione nel modello Unico 2018.

Consulta la scheda di approfondimento

Torna indietro

 


Warning: file_put_contents(/web/htdocs/www.odcecperugia.it/home/wp-content/uploads/wpdm-cache/session-30a7e1d7287887535b4195b4442ce9b1.txt): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.odcecperugia.it/home/wp-content/plugins/download-manager/libs/class.Session.php on line 75